martedì 24 febbraio 2015

Pasta Frolla Ricca al Coriandolo e Vaniglia






La ricchezza di questa ricetta è nell'aver usato, come sostituto dell'olio di semi, la panna di soia fatta in casa la cui ricetta è talmente facile da non crederci.
Ed è questa qui : 
stessa quantità di latte di soia e di olio di mais o girasole spremuto a freddo (quello che preferite, io di mais è più corposo e profumato).
Per esempio 100 ml di latte di soia + 100 ml di olio di semi.
In un contenitore alto e stretto frullare insieme olio e latte di soia con un frullino ad immersione.
Frullare frullare frullare.......
finchè comincerà ad addensarsi assumendo la tipica cremosità della panna liquida classica. 
Ecco qua, tutto qui. 
Usarla subito.
Personalmente la lascio neutra, la trovo più versatile sia per piatti salati che dolci.

Per la pasta frolla invece occorre:

250 gr farina integrale bio
125 gr zucchero integrale bio (uso il dulcita)
150 gr panna di soia casalinga
1 cucchiaino di vaniglia in polvere o estratto
1/4 di cucchiaino di coriandolo macinato
1 cucchiaino di lievito per dolci bio


Miscelare la farina con lo zucchero, il coriandolo, la vaniglia e il lievito, unirvi la panna e impastare fino ad ottenere la classica consistenza di una pasta frolla, ovvero morbida ma soda.
Conservare in frigo prima dell'uso almeno 2 ore.
La si può usare come base per biscotti o crostate, a voi la scelta.




Buona goduria 

Ila